LA PARTITA

Non è ancora arrivato il momento, ad oltre 20 anni di distanza, per il Sion di battere lo Young Boys a Berna, anche se questa volta ci è andato realmente vicino!

La partita è stata spettacolare, vuoi per la grande volontà e qualità dei due reparti offensivi, vuoi perché le difese delle due compagini si sono presi una giornata di semi-riposo…

Dopo soli 9 minuti i padroni di casa si portano in vantaggio, facendo venire i brividi al Sion, che però dimostra una grande forza ed una mentalità unita ad un gioco di squadra che in Vallese non si vedeva da molto tempo, e così già entro il 25° minuto riesce a ribaltare la partita e portarsi in vantaggio.

Nella ripresa la partita prosegue a buoni livelli, ed in entrata lo Young Boys pareggia i conti, ma basta un solo minuto al Sion per riportarsi avanti! Sembra l’allungo decisivo ma gli uomini di Hutter non mollano ed anzi aumentano il ritmo, e così tra il 60° ed il 70° minuto di gioco piazzano un uno-due che regala la vittoria ai padroni di casa!

Polemiche alcuni minuti più tardi, per un rigore che avrebbe dovuto essere assegnato al Sion, e che potenzialmente avrebbe potuto significare un meritato pareggio.

L’OPINIONE

Lo Young Boys porta la sua striscia di imbattibilità a 9 partite! E lo fa contro un avversario di assoluto livello, disputando una grandissima partita al pari dei suoi avversari. Impressionante di recente la forma offensiva degli uomini di Hutter, capaci di segnare ben 15 gol nelle ultime 4 partite.

Da parte sua il Sion ha poco da recriminare, se non forse qualche indecisione fatale del suo estremo difensore… la squadra di Zeidler gioca un calcio piacevole, a tratti fin anche spettacolare, e l’impressione è che se la squadra riuscisse ad aggiungere in rosa 1/2 difensori di valore, potrebbe ambire anche a più che un posto in Europa…

KEY MOMENT

Minuto 71 – GOL 4-3 (Guillaume Hoarau, YB)

Tutta la partita è stata piena di momenti chiave, viene quindi naturale scegliere il momento in cui i padroni di casa hanno segnato il gol decisivo.

IL GIOCATORE

Ziedler & Hutter (YB, SIO)

Esclusi i reparti arretrati, si potrebbero menzionare veramente parecchi giocatori! La partita è stata uno spettacolo, ed allora premiamo i due “registi” che hanno messo in campo due squadre votate all’offensiva e con le idee in chiaro su cosa fare.

LA PILLOLA

YOUNG BOYS: 23 i tiri subiti (6 in porta), mai in stagione i Gialloneri avevano concesso tanto agli avversari.

SION: dopo 9 partite, si interrompe la serie positiva del Sion, che continua a non vincere a Berna come da 20 anni a questa parte.

MARCATORI

Salva

min. BSC YOUNG BOYS vs FC SION min.
9′ Sulejmani Konatè 15′
52′ Hoarau Konatè 25′
60′ Schick Akolo 53′
71′ (R) Hoarau