LA PARTITA

Troppo Losanna per il Langnau, in una partita decisa dai Vodesi nei primi due periodi di gioco.

Il primo tempo, dopo una pressione costante stava facendo tornare i brividi nella schiena per la bassa percentuale realizzativa recente degli uomini di Ratushny, ma dopo il gol del vantaggio giunto al 16:18, la partita è stata in discesa, e decisa nel secondo tempo quando grazie a due ulteriori marcature i padroni di casa si portano in triplo vantaggio.

La reazione nel terzo conclusivo dei Tigrotti è dovuta piuttosto ad una gestione oculata della partita da parte del Losanna, ed ha tuttavia portato al gol della bandiera in entrata.

3-1 dunque il risultato finale, che avrebbe anche essere più largo in favore dei padroni di casa.

L’OPINIONE

Tanta la voglia di far bene del Losanna, e specialmente di tornare a fare punti dopo le recenti tre sconfitte consecutive durante le quali ha segnato la miseria di 3 gol. La missione è parzialmente riuscita, la vittoria è arrivata ma Ratushny dovrà lavorare per riportare la percentuale realizzativa dei suoi uomini ai livelli di inizio stagione.

Il Langnau da parte sua perde la seconda partita consecutiva, ma soprattutto per la quarta partita di fila deve subire nettamente l’iniziativa dei suoi avversari. Se non riesce a portarsi in vantaggio, e regalarsi la possibilità di gestire la partita seguendo i dettami di Ehlers, le cose si complicano parecchio.

KEY MOMENT

35:18 – GOL 3-0 (Harri Pesonen, LHC)

Il gol che da il triplo vantaggio al Losanna, permette alla squadra di tirare il fiato e poter impostare un terzo periodo conclusivo di contenimento.

IL GIOCATORE

Etienne Froideveaux (LHC)

A volte forse viene sottovalutata la sua importanza. Mette a segno un fondamentale gol in power play e serve a Pesonen il disco per il decisivo 3-0. Con 6:21 minuti, è in assoluto il giocatore più utilizzato da Ratushny in power play.

LA PILLOLA

LOSANNA: i 48 tiri scagliati verso la porta del Langnau, rappresentano il record stagionale per il Losanna.

LANGNAU: la percentuale realizzativa del 4%, è la seconda più bassa fatta registrare in stagione in trasferta.

MARCATORI

Salva

min. HC LOSANNA vs SCL TIGERS min.
16′ Mieville (Deruns) Elo (Shinnimin) 42′
30′ Froidevaux (Walsky, Pesonen)
35′ Pesonen (Froidevaux, Walsky)