INTRO

Bienne e Zugo, che si affronteranno alla Tissot Arena, non promettono una marea di segnature… insieme le due squadre, nelle loro complessive ultime 3 partite, hanno messo a segno la miseria di 6 gol, equamente divisi per squadra.

Il Bienne ha ormai raggiunto quota 6 sconfitte consecutive, ed alla vigilia della trasferta della PostFinance Arena per sfidare il Berna, ha l’occasione a domicilio contro lo Zugo per interrompere una serie negativa che si stà lentamente trasformando in crisi vera e propria.

In crisi certamente non è lo Zugo, che tuttavia nelle ultime uscite ha faticato più che in precedenza, ed infatti nonostante l’ultima vittoria ottenuta a Davos, ha perso 3 delle ultime 5 partite disputate.

Il precedente stagionale tra le due squadre è stato molto equilibrato; alla Bossard Arena si impose tuttavia lo Zugo grazie ad un gol negli istanti conclusivi di Timo Helbling, abile ad insaccare il 3-2 finale.

LA PILLOLA

BIENNE: 199 – i tiri in porta scagliati nei terzi periodi di gioco. Solamente… lo Zugo ha fatto meglio con 214!

ZUGO: 10 – i gol segnati nei primi periodi 20 minuti di gioco complessivamente. La peggior squadra di NLA.

TIME FACTOR

Gol segnati e Gol subiti divisi per tempo

GOL SEGNATI

  • EHC BIENNE
  • EV ZUGO

GOL SUBITI

  • EHC BIENNE
  • EV ZUGO

I PRECEDENTI STAGIONALI

EV ZUGO vs EHC BIENNE 3-2

Gol Zugo: McIntyre, Holden, Helbling

Gol Bienne: Rajala, Rossi

LO SAPEVATE CHE…

  • Lo Zugo ha battuto il Bienne negli ultimi 6 scontri diretti.
  • L’ultima volta che il Bienne è riuscito a battere lo Zugo in casa, risale addirittura al 19 novembre 2013! Per l’occasione i Seeländers ebbero la meglio sui Tori per 2-1 dopo l’epilogo dei tiri di rigori. Durante i 60 minuti regolamentari, a segno Trutmann per i padroni di casa ed Alatalo per gli ospiti.

STATISTICHE COMPARATIVE SQUADRE

bienne-zugo