INTRO

Langnau contro Lugano si preannuncia come una partita particolarmente interessante; vuoi perché i Tigrotti sono la squadra del momento, vuoi perché il Lugano vuole (e deve) assolutamente ottenere una vittoria convincente in trasferta per levarsi di dosso quel maledetto macigno che gravita sulle spalle degli uomini di Shedden lontano dalla Resega.

Entrambe le squadre sono reduci dalla vittoria del venerdì sera; sorprendente quella del Langnau a Zugo, che ha permesso agli uomini di Ehlers da una parte di estendere a 3 il numero di vittorie consecutive (5 nelle ultime 6 complessivamente) e dall’altra di essere la prima squadra in stagione capace di rubare punti alla Bossard Arena.

Mentre sull’altro fronte con una prestazione in crescendo anche il Lugano ha vinto la sua partita, contro un sempre ostico Kloten i Bianconeri hanno saputo interrompere sul nascere una mini-serie negativa di due sconfitte consecutive.

Il precedente stagionale tra Tigrotti e Ticinesi si è disputato alla Pista della Resega, e per l’occasione il solito Lugano con una prestazione in crescendo, ed in rimonta, riuscì alla fine ad avere la meglio sul Langnau con il punteggio di 4-3.

LA PILLOLA

LANGNAU: 7.3% la percentuale realizzativa, la più bassa di NLA.

LUGANO: 19, i gol subiti dal Lugano complessivamente nei primi 20 minuti di gioco. La peggior difesa di NLA, con il Davos, considerando unicamente i primi periodi.

TIME FACTOR

Gol segnati e Gol subiti divisi per tempo

GOL SEGNATI

  • LANGNAU TIGERS
  • HC LUGANO

GOL SUBITI

  • LANGNAU TIGERS
  • HC LUGANO

I PRECEDENTI STAGIONALI

HC LUGANO vs LANGNAU TIGERS 4-3

Gol Lugano: Fazzini, Sannitz, Klasen, Brunner

Gol Langnau: Schremp, DiDomenico, Nüssli

LO SAPEVATE CHE…

  • Dal suo ritorno in NLA, il Langnau non ha mai vinto contro il Lugano, e complessivamente perde contro i Bianconeri da 10 partite consecutive; l’ultimo successo della squadra dell’Emmental risale al 15 settembre 2012, quando alla Resega riuscì ad imporsi con il risultato di 2-3 (d.r). I gol furono messi a segno da Rüfenacht e Steiner per il Lugano, e da Haas e Leblanc per il Langnau.
  • C’è un precedente tra Lugano e Langnau datato esattamente 22 ottobre, e sorride ai Ticinesi. Era l’anno 2011 quando, alla Resega, i Bianconeri si imposero con il risultato di 4-2 grazie alla doppietta di Steiner ed ai gol di Romy e Bednar. Per i Tigrotti, a segno Moser e Rytz.

STATISTICHE COMPARATIVE SQUADRE

tigers-lugano