INTRO

Lo Zugo torna alla Bossard Arena dove ospiterà il Langnau, in una partita che pare dall’esito scontato. Ma sarà davvero così ?

Vero che i Tori possono ancora vantare un cammino immacolato in casa in questa stagione, vero anche che sono una delle squadre più in forma del campionato attualmente, ma… attenzione ai Tigrotti!

La squadra dell’Emmental, dopo l’arrivo di Ehlers sembra volare, ed ha vinto ben 4 delle ultime 5 partite subendo in totale solamente 7 gol. Ne siamo certi, il Langnau sogna il colpaccio, e se tutto andrà perfettamente chissà.

Il precedente stagionale, disputato quando sulla panchina dei Tigrotti sedeva ancora Beattie, sorrise allo Zugo che vinse per 3-4 alla Ilfishalle, in una partita dominata ben più di quanto dice il risultato finale.

LA PILLOLA

ZUGO: 198 i tiri in porta nei terzi tempi delle partite; nessuno ha tirato più dei Tori negli ultimi 20 minuti.

LANGNAU: non concede gol nei terzi periodi da 4 partite consecutive.

TIME FACTOR

Gol segnati e Gol subiti divisi per tempo

GOL SEGNATI

  • EV ZUGO
  • SCL TIGERS

GOL SUBITI

  • EV ZUGO
  • SCL TIGERS

I PRECEDENTI STAGIONALI

SCL TIGERS vs EV ZUGO 4-3

Gol Langnau: Koistinen, Moggi, Nüssli

Gol Zugo: Senteler(2), McIntyre, Martschini

LO SAPEVATE CHE…

  • C’è un precedente tra Zugo e Langnau datato esattamente 21 ottobre e sorride ai primi. Era l’anno 2005, e per l’occasione i Tori si imposero con il punteggio di 3-2.

STATISTICHE COMPARATIVE SQUADRE

zugo-tigers