(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

L’OPINIONE

È arrivato il momento di fare punti, e pure convincere. I problemi societari non possono essere una scusante per lo scarso rendimento dello Young Boys in campionato, e nemmeno l’assenza di un giocatore, pur fondamentale, come Hoarau può nascondere i problemi di questa squadra che demolisce gli avversari in quanto a pressione ma che non riesce a concretizzare.

L’occasione è ghiotta, allo Stade de Suisse si presenterà il San Gallo che non se la passa molto bene. Tuttavia gli uomini di Zinnbauer hanno saputo estrarre dal cilindro alcune prestazioni semplicemente fantastiche, e chissà che proprio a Berna non riusciranno a fare il colpaccio. Il problema resta la continuità, per una squadra la cui piazza meriterebbe molte più soddisfazioni.

LA FORMA

YOUNG BOYS: gli uomini di Hütter sono reduci da due pareggi consecutivi, entrambi 0-0, e più in generale hanno vinto solamente una delle ultime 4 partite disputate. In casa tuttavia i Gialloneri hanno vinto consecutivamente le ultime 3 partite disputate.

SAN GALLO: il San Gallo è reduce dalla sconfitta interna contro il Basilea, in una partita durante la quale non ha demeritato, ed il rendimento è stato molto altalenante. In trasferta la squadra di Zinnbauer ha vinto una sola partita su 4, l’ultima alla Stockhorn Arena contro il Thun.

LA PILLOLA

YOUNG BOYS: nessuno in Super League ha tirato in porta quanto lo Young Boys (63).

SAN GALLO: il San Gallo è la squadra ad aver subito il minor numero di falli in Super League, solamente 97. Ed è anche l’unica squadra del campionato che non ha ancora beneficiato di un calcio di rigore.

TIME FACTOR

GOL FATTI

  • BSC YOUNG BOYS
  • FC SAN GALLO

GOL SUBITI

  • BSC YOUNG BOYS
  • FC SAN GALLO

I PRECEDENTI STAGIONALI

Il precedente stagionale coincideva con la prima partita della stagione 2016/2017. Per l’occasione lo Young Boys espugnò il kybun park con il risultato di 0-2. Le reti furono realizzate da Bertone e Kubo, entrambe nel secondo tempo.

LO SAPEVATE CHE…

  • Il San Gallo perde consecutivamente da 6 partite contro lo Young Boys. L’ultimo successo risale all’11 aprile 2015, quando riuscì ad imporsi in casa con il risultato di 3-1. Reti di Rodriguez, Tafer e Karanovic per i padroni di casa, che riuscirono a ribaltare il vantaggio iniziale dello Young Boys realizzato da Gerndt.
  • L’ultima sconfitta in casa contro il San Gallo per lo Young Boys risale addirittura al 20 marzo 2005, 2-3 il risultato finale per l’occasione.

young-boys-san-gallo