(cliccare “marcatori” e “Statistiche” per accedere al resoconto statistico della partita)

L’OPINIONE

Dispiace per il San Gallo, che ha disputato una partita tosta e se ne torna a casa con niente; il Basilea continua a conquistare punti nonostante giochi con una marcia ridotta, e questo la dice lunga sul livello attuale della Super League.

Quello che sembra mancare agli avversari dei Renani è un pò di convinzione dei propri mezzi, quella convinzione che avrebbe permesso ieri sera ai Biancoverdi di ottenere almeno un punto!

Poi certo, se da una parte a mancare alle squadre antagoniste sono i mezzi finanziari, dall’altra non si può far altro che complimentarsi con il Basilea per la forza mentale, e la mentalità vincente, aquisita negli anni.

LA PARTITA

Inizialmente la partita è piuttosto equilibrata, ma alla prima vera occasione sono i padroni di casa a passare; è il quarto d’ora quanto Aratore è stato abile a ribattere in porta un pallonetto di Buess terminato sul palo.

Il Basilea sembra un pò in confusione, ed i padroni di casa iniziano ad essere anche padroni del campo, ma come spesso accade ai Renani basta un pallone per fare male, molto male… ed è così che al 25° minuto la retroguardia Biancoverde dimentica Delgado al centro dell’area; è un peccato mortale, e difatti su centro rasoterra di Sporar l’attaccante del Basilea pareggia i conti.

La partita prosegue piuttosto equilibrata, e nemmeno la pausa cambia l’andamento.

Nella ripresa infatti, a turno, entrambe le squadre hanno le loro occasioni per svoltare la partita, ma per l’ennesima volta in stagione sono i Renani a fare la differenza. Il San Gallo commette un errore di piazzamento imperdonabile su una punizione ospite, Callà non si fa pregare due volte a mette in mezzo un pallone che Gelmi devia nella propria porta.

Attorno alla rete c’è una grossa macchia per una presunta posizione di fuorigioco, fatto sta che questo è il colpo di grazia per il San Gallo, il Basilea gestisce e nel finale abbellisce il punteggio su calcio di rigore con Doumbia, è 1-3, è la fine della partita.

IL GIOCATORE

Matias Delgado

È vero, lo premiamo specialmente per la rete del pareggio ospite. Tuttavia l’attaccante del Basilea, che per buoni tratti di partita sparisce dai radar, riesce sempre e costantemente a risultare decisivo nei momenti che contano.

LE PILLOLE

SAN GALLO: è la prima volta in stagione che il San Gallo ha avuto un possesso palla inferiore al 50%.

BASILEA: è stato assegnato il terzo rigore stagionale ai Renani; tutti realizzati.

LA FORMA

Il San Gallo torna alla sconfitta dopo la vittoria in trasferta a Thun, e per l’occasione perde la sua seconda gara interna consecutiva.

Il Basilea prosegue il suo cammino immacolato in Super League, dove fino ad oggi ha ottenuto solamente vittorie.

STATISTICHE

TSR: (indice tiri)

San Gallo 0.37 – Basilea 0.63

STR (indice tiri in porta):

San Gallo 0.36 – Basilea 0.64

CR (tasso di conversione):

San Gallo 0.37 – Basilea 0.63

SAN GALLO BASILEA
Min Min
14 ARATORE  DELGADO  25
 GELMI (AG)  75
 DOUMBIA (R)  90

san-gallo-basilea