(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

Viene chiamata il derby del Gottardo quella partita che mette di fronte Ambrì-Piotta e Zugo…

Ed i Leventinesi, se vorranno finalmente regalare una gioia al proprio pubblico, è bene che lo spirito messo in pista sia quello ormai acrinoto con la quale i Biancoblù affrontano solitamente i cugini del Lugano. La stagione è solo agli inizi, ma questa settimana se possibile è ancora più decisiva della scorsa; nell’ordine i ragazzi di Kossmann affronteranno Zugo, Kloten in trasferta e Langnau in casa. Reduci dalla batosta di Bienne, l’unico obiettivo devono essere i tre punti!

Stesso obiettivo che, del resto, ha pure lo Zugo. Diaz e compagni, un pò nel disinteresse generale magari anche per delle prestazioni non sempre eccellenti, intanto se ne stanno lassù in cima alla classifica in coabitazione con Losanna e Zurigo, tracciando la scia per una stagione che per una volta vorrebbe vederli protagonisti fino alla fine.

L’ultima uscita contro il Davos, vittoria 2-1, ha messo in mostra proprio quello Zugo non tanto bello ma efficace che è un pò il copione di questo inizio di stagione. Che per ora porta punti…

STATISTICAMENTE…

AMBRÌ-PIOTTA ZUGO
STR 0,46 0,53
CORSI -46 10
PDO 94.73 100.93

 

Statisticamente le due squadre sembrano stare piuttosto lontane tra loro. Da una parte i Leventinesi che subiscono parecchio, mediamente, la pressione degli avversari, e dall’altra uno Zugo le cui partite sono piuttosto equilibrate.

La statistica PDO sembrerebbe dare un certo senso a chi sentenzia che l’Ambrì deve semplicemente riuscire a convertire le occasioni che crea per cambiare lo spartito di questa stagione… lo Zugo da parte sua si trova invece quasi perfettamente in media.

Interessante notare come l’Ambrì-Piotta, pur avendo disputato una partita in più al pari dello Zurigo, sia la squadra meno penalizzata dell’intera National League (32 minuti); ed ancora più interessante notare come si troverà di fronte lo Zugo che è invece in assoluto la squadra più penalizzata (94 minuti).

I “Tori” sono la squadra più performante di NL negli ingaggi; ne hanno vinti in totale il 56.8%.

L’Ambrì-Piotta, è la squadra ad aver subito più tiri in porta della lega (197)

LO SAPEVATE CHE…

  • L’Ambrì-Piotta ha vinto una sola partita delle ultime sette disputate contro lo Zugo; accadde lo scorso 19 gennaio quando i Leventinesi si imposero per 3-2 dopo i tempi supplementari. Le reti dei Ticinesi portarono la firma di Kamber, Lhotak ed Emmerton, che risposero a quelle di Martschini e Sondell.
  • Non è assolutamente raro che il derby del Gottardo venga deciso oltre il 60° minuto; è capitato ben 3 volte negli ultimi 4 scontri diretti.
  • Vi è un precedente datato esattamente 20 settembre; era la stagione 2008/2009, e nell’occasione i Leventinesi furono capaci di imporsi per 2-4 in trasferta.

ambri-zugo