(clicca “STATISTICHE” per accedere alla presentazione numerica della partita)

L’anno scorso a San Gallo il Lugano cominciò la sua avventura in Super League, quest’anno invece si reca all’ormai rinominata kybun arena con l’obiettivo di raccimolare punti importanti.

Sempre lo scorso anno, il Lugano contro il San Gallo festeggiò la salvezza matematica, che quest’anno si spera invece si possa raggiungere molto prima.

Il San Gallo a questo posticipo domenicale ci arriva ringalluzzito dal roboante successo contro il Lucerna, e spera che tale vittoria sia stato lo spartiacque di una stagione che ai Biancoverdi potrebbe ancora regalare parecchie emozioni.

Il Lugano cerca invece conferme dopo il mezzo passo indietro fatto a livello di gioco contro il Losanna a Cornaredo; la ferma volontà dei Bianconeri è quella di tornare in Ticino con i 3 punti in tasca.

Nell’ambiente regna un discreto ottimismo, la trasferta nella Svizzera Orientale apre un ciclo di quattro partite (San Gallo, Grasshopper, Thun, Losanna) che diranno molto, se non tutto, su quale ruolo il Lugano potrà recitare in questa stagione di Super League!

STATISTICAMENTE…

TSR (Total Shots Ratio – indice tiri)

SAN GALLO 0.42 – LUGANO 0.42

STR (Shots on Target Ratio – indice tiri in porta)

SAN GALLO 0.40 – LUGANO 0.39

CR (Conversion Rate – indice di conversione)

SAN GALLO 0.53 – LUGANO 0.53

Le statistiche dimostra come San Gallo e Lugano, entrambe, sono state spesso e volentieri messe sotto nelle occasioni da rete dagli avversari, entrambe tuttavia hanno compensato con un tasso di conversione relativamente alto e nella media. Sarà interessante chi prenderà in mano il pallino del gioco, anche se propendiamo per il San Gallo, che ha un possesso palla medio superiore (52.2% contro 45.7%).

San Gallo (21) e Lugano (23), sono le due squadre che hanno tirato meno in porta dell’intera Super League.

Il San Gallo è l’unica squadra in Super League a non aver ancora beneficiato di un calcio di rigore a favore

Il Lugano è la squadra che ha messo meno volte in situazione di fuorigioco i suoi avversari; solamente 4 volte!

I Bianconeri sono l’unica squadra in Super League che può annoverare uno “zero” al numero di pali colpiti dagli avversari.

LO SAPEVATE CHE…

  • Il bilancio degli scontri diretti della scorsa stagione sorride al Lugano (2 vittorie, un pari ed una sconfitta), tuttavia nessuna delle due contendenti è riuscita ad imporsi in trasferta.
  • Lugano e San Gallo, nella scorsa stagione, si affrontarono alla prima giornata di campionato ed all’ultima!

san-gallo-lugano-7